Mamma! La mia salute inizia dalla PANCIA!

Mamma! La mia salute inizia dalla PANCIA!

Cara Madre che sei in dolce attesa, oggi ho deciso di dedicarti questo post! 

Devi sapere che le basi per imparare le abitudini alimentari corrette si costruiscono sin dal concepimento. Il tuo comportamento alimentare in questi 9 mesi determina quello che sarà il comportamento metabolico del bambino alla nascita. In questi 9 mesi è fondamentale mangiare in modo funzionale per il tuo e il suo benessere. 
Un ‘alimentazione sana è FONDAMENTALE per contrastare gli effetti dell’insulino resistenza che si manifestano nella gestazione con conseguenza di iperglicemia. Questa conseguenza ormonale si manifesta per effetto degli ormoni della placenta che devono garantire zuccheri al feto, importanti per la crescita. 
Cosa devi fare per contrastare questo fenomeno? Come detto, l’organismo tende a produrre più insulina, ma se non si mantiene sotto controllo si sviluppa il diabete gestazionale, una situazione di glicemia alta, rischiando di provocare danni al feto.  In casi più gravi, ricevendo il feto più zucchero, il suo piccolo pancreas produrrà più insulina, depositandola a livello dell’addome, portando alla nascita del feto con un peso superiore al normale con il rischio di parto prematuro o difficoltoso. Queste sono le complicanze di una madre che non ha cura della sua alimentazione e mangia, non pensando al bene del bambino, ma pensando a soddisfare i suoi desideri.La mamma che tende a mettere sù tanto peso durante la gravidanza, rischia di diventare sovrappeso durante la menopausa, modificando la propria forma fisica con un accumulo di grasso a livello dell’addome e torace. 
Guardiamo l’altro lato della medaglia 🏅 una mamma che non guadagna troppo peso? 
Un’alimentazione consapevole e intelligente, controllando i fattori ormonali, evita un eccesso di grasso sottocutaneo. Portando beneficio al feto che non sarà esposto agli effetti dell’insulina, capace di modificare l’espressione dei geni e la risposta delle cellule adipose!


Ora cara mamma sei consapevole di ciò che vuoi per TUO figlio! 

Condividi:

Lascia un commento